BREVE SALUTO IN OCCASIONE DELLA FIERA DI SAN GAUDENZIO

Carissimi ostianesi,

 

finalmente possiamo ritornare a celebrare la nostra tradizionale fiera di San Gaudenzio; quest’anno il programma, dopo la parentesi forzatamente ridotta del 2020, prevede nuovamente il dispiegarsi di cerimonie, divertimenti vari, mostre di fotografia storiche, esposizioni.

 

A ricordarci che quella di Ostiano è molto più di una fiera: è occasione di ritorno, di memoria, di tradizione, ma anche di incontri, di storie che ricominciano.

Fiera antica ed allo stesso tempo sempre nuova, per l’entusiasmo che magicamente continua a coinvolgere anche le giovani generazioni.

 

Pensando al tempo appena trascorso, bisogna riconoscere però che la realizzazione di questo evento è stata resa possibile dalla massiva adesione vaccinale (che ad ora ha riguardato più del 90% della popolazione ostianese vaccinabile), per la quale vi ringraziamo.

Quindi da un lato appoggiando la pratica vaccinale e monitorando con scrupolo i casi di positività, le quarantene e i rientri internazionali; dall’altro però evitando atteggiamenti repressivi quanto inefficaci per situazioni in realtà prive di pericolo e riconoscendo ad ogni cittadino il beneficio del dubbio o della contrarietà.

 

Ora, non dimentichiamoci dunque del senso di responsabilità che ci ha fin qui accompagnato e mettiamolo in pratica con un comportamento prudente, soprattutto nei luoghi dove l’affollamento è più facile, dove vi è rallentamento, ma anche nelle case dove si invitano parenti ed amici.

 

Al di là di ogni obbligo di legge, la maturità ed il rispetto sono anche in questa occasione il modo migliore di onorare una grande festa sempre amata, e sempre vissuta in modo caldo, orgoglioso e condiviso

 

A tutti auguriamo una buona fiera di San Gaudenzio!

 

Il vostro Sindaco, i vostri amministratori.