DECRETO LEGGE N.20 | 13 MARZO 2021

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto legge con le misure anti-Covid.

.

⏰ in vigore da lunedì 15 marzo a martedì 6 aprile.

.

Queste le misure principali:

🔴 Il decreto introduce un nuovo criterio secondo cui le regioni entrano automaticamente in zona rossa nel caso superino i 250 casi di Covid settimanali ogni 100 mila abitanti.

➡️ Nei giorni delle festività pasquali (3-4-5 aprile) – come già successo a Natale – in tutta Italia varranno le restrizioni previste dalla zona rossa. Faranno eccezione solo le regioni che si dovessero trovare in zona bianca (attualmente solo la Sardegna).

🟠 Dal 15 marzo al 2 aprile e il 6 aprile tutte le regioni in giallo passeranno in zona arancione. Saranno quindi consentite le visite ad abitazioni private solo all’interno del proprio Comune. Resta sempre la possibilità di muoversi per motivi di salute, lavoro e necessità.

Nelle regioni arancioni dal 15 marzo al 2 aprile e il 6 aprile (esclusi quindi i giorni festivi di Pasqua) è consentito fare visita ad abitazioni private all’interno del proprio Comune, una volta al giorno in massimo due persone (oltre a minori di 14 anni e soggetti non autosufficienti) dalle 5 alle 22.

🔴 Nei giorni di zona rossa a Pasqua (3-4-5 aprile) resterà possibile fare visita ad abitazioni private una volta al giorno in un massimo di due persone (non conteggiati i minori di 14 anni e le persone non autosufficienti) all’interno della propria regione.

❌ Vietate le visite in zona rossa.

.

Scarica qui il Decreto completo DL-n.30_13-marzo-2021