L’ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE RIDISEGNA LE AREE DI RISCHIO

A seguito della nuova ordinanza del ministro della Salute sono cambiate le classificazioni di rischio di alcune regioni (Lombardia confermata in zona arancione). Ecco la nuova classificazione in vigore da oggi:

🟡 Zona gialla (rischio moderato): Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto.

🟠 Zona arancione (a medio rischio): Basilicata, Calabria, Campania, Lombardia, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d’Aosta.

🔴 Zona rossa: Abruzzo.

Scarica l’Ordinanza del Ministero della Salute Ordinanza_5-dicembre-2020