NOTA BREVE N.20, LE PREVISIONI ECONOMICHE INVERNALI 2021 DELLA COMMISSIONE EUROPEA

L’11 febbraio 2021 la Commissione europea ha pubblicato le consuete previsioni in-vernali. Lo scenario generale dell’economia europea appare più debole del previsto, mentre la seconda ondata della pandemia da Covid-19 è ancora in corso. Alcuni Stati membri hanno reintrodotto o irrigidito le misure di contenimento, anche a causa della comparsa di nuove varianti del virus. In ogni modo, finalmente si intravede una luce in fondo al tunnel in cui l’economia europea è entrata un anno fa. Durante le campagne di vaccinazione, le misure di contenimento saranno gradualmente allentate, e questo permetterà una ripresa di molte attività economiche. Si prevede che il consumo privato e la domanda tornino ad aumentare prima moderatamente nel secondo trimestre e, poi, più vigorosamente nel terzo trimestre del 2021.

.

Scarica qui la nota ad opera del Servizio Studi del Senato Nota-breve-n.20